HERNANDEZ: “Rapporto con gol e soprannome”

HERNANDEZ: “Rapporto con gol e soprannome”

Intervistato da Tmw Magazine lattaccante del Palermo Abel Hernandez, fermo ai box per infortunio, ha raccontato il legame che ha con il gol. Ecco quanto ripreso da Mediagol.it. “Non ho mai.

Commenta per primo!

Intervistato da Tmw Magazine lattaccante del Palermo Abel Hernandez, fermo ai box per infortunio, ha raccontato il legame che ha con il gol. Ecco quanto ripreso da Mediagol.it. “Non ho mai segnato tanto ma una media di un gol ogni due gare non mi sembra male… Vivo per la rete, vorrei segnare sempre ma a volte ci riesci ed altre no. E’ il calcio, è la vita, la prendo con filosofia”. Un piccolo difetto, sicuramente migliorabile, ma che non gli ha evitato di avere uno splendido soprannome: la Joya, il Gioiello. “Me lo ha dato il secondo allenatore ai tempi del Central, Adan Machado. E’ un nomignolo che poi mi ha accompagnato sempre, mi piace”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy