Gregucci: “Rispetto le scelte di Zamparini, sa come si fa calcio. Conosco Rigoni e Maresca, mia idea…”

Gregucci: “Rispetto le scelte di Zamparini, sa come si fa calcio. Conosco Rigoni e Maresca, mia idea…”

Commenta per primo!

Angelo Gregucci è stato protagonista della puntata di ieri di 4-4-2, il magazine di approfondimento della redazione sportiva di Mediaset condotto da Laura Fanara. Il tecnico dell’Alessandria ha parlato della situazione del Palermo dopo la sconfitta di mercoledì in Coppa Italia. “Non ci sono segreti su questa nostra vittoria. La partita è cominciata sullo 0-0 come tutte le gare. Siamo partiti benissimo, abbiamo letto bene tutte le situazioni del campo, siamo passati in vantaggio dopo 4 minuti, abbiamo trovato la superiorità numerica e fatto il 2-0. Lì la partita è cambiata perché il peso di aver qualcosa da perdere è passato sulle nostre spalle. Abbiamo dovuto fare un certo tipo di partita, ma i ragazzi sono stati bravi e con un pizzico di fortuna abbiamo trovato la qualificazione. Zamparini ha messo fuori rosa tre giocatori perché avrebbero giocato contro il loro allenatore? Non lo so, ho molto rispetto per questi ragazzi, Rigoni l’ho cresciuto, Maresca lo conosco molto bene come professionista. Non so quali sono le vere motivazioni, le sa solo Zamparini e rispetto le sue scelte. A Palermo sanno fare calcio e verranno fuori da questa situazione delicata. Non dimentichiamo che il Palermo ha fornito all’Italia Campione del Mondo diversi giocatori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy