Gastaldello:”Palermo ci ha schiacciato,ora derby”

Gastaldello:”Palermo ci ha schiacciato,ora derby”

“Siamo stati troppo rinunciatari, è vero. Ma è colpa nostra, dobbiamo soltanto rimboccarci le maniche e cercare di ripartire. Domenica c’è una partita che può dare.

Commenta per primo!

“Siamo stati troppo rinunciatari, è vero. Ma è colpa nostra, dobbiamo soltanto rimboccarci le maniche e cercare di ripartire. Domenica c’è una partita che può dare una svolta a una stagione, vogliamo prepararla al meglio e vincerla”. Daniele Gastaldello è il capitano della Sampdoria e anche nel momento che sancisce il record negativo blucerchiato parla a nome di tutti i compagni. “Noi siamo giocatori e dobbiamo pensare solo a giocare, per il resto ci penserà solo la società. Dobbiamo lavorare molto per uscire da questo momento – le parole del capitano riportate dal Secolo XIX – bisognerebbe eliminare questi mesi. In squadra ci sono parecchi ragazzi che non hanno mai vissuto un momento del genere, quindi per noi vecchi la responsabilità aumenta. Sono momenti molto delicati in cui ci si deve compattare, si deve restare uniti e cercare insieme di uscirne. Siamo stati troppo schiacciati. Mancava Maxi e mancava anche Pozzi che hanno caratteristiche particolari. Ma la squadra era impostata per far male in contropiede e invece non abbiamo fatto niente neanche per quello schema”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy