Gasperini: “Palermo errore mio, dovevo dire no”

Gasperini: “Palermo errore mio, dovevo dire no”

Matrimonio perfetto quello tra Gian Piero Gasperini e il Genoa. Lex tecnico di Inter e Palermo, intervistato da La Repubblica, ha detto la sua sul luogo comune secondo il quale fa bene solo al club.

Commenta per primo!

Matrimonio perfetto quello tra Gian Piero Gasperini e il Genoa. Lex tecnico di Inter e Palermo, intervistato da La Repubblica, ha detto la sua sul luogo comune secondo il quale fa bene solo al club ligure. “Faccio bene solo a Genova? Non è vero, quando ho smesso di allenare nel settore giovanile la mia è stata una carriera in crescendo – ha dichiarato Gasperini -. Ho bruciato le tappe, in cinque o sei anni mi sono trovato al vertice. E per un attimo, prima di vedere colleghi catapultati in serie A senza alcuna gavetta, ho anche pensato di esserci arrivato troppo in fretta. Ora sono carico e pronto a ripartire dopo due anni di stop. Ma allInter dopo Mourinho non si è salvato nessuno, Benitez compreso. Quanto al Palermo lerrore è stato a monte, proprio non dovevo accettare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy