Ficarra e Picone: “Berlusconi, se vinci chi ti vota?”

Ficarra e Picone: “Berlusconi, se vinci chi ti vota?”

I due comici palermitani Ficarra e Picone, presentatori del tg satirico delle reti Mediaset “Striscia la Notizia”, sono stati protagonisti di un simpatico siparietto che ha avuto come protagonista il.

Commenta per primo!

I due comici palermitani Ficarra e Picone, presentatori del tg satirico delle reti Mediaset “Striscia la Notizia”, sono stati protagonisti di un simpatico siparietto che ha avuto come protagonista il presidente del Milan e presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Dopo aver vinto matematicamente lo scudetto, Berlusconi aveva espresso la propria speranza di ricevere qualche voto in più dopo la conquista del titolo da parte dei tifosi rossoneri alle prossime elezioni, mentre parlando della Coppa Italia, ha promesso ai suoi giocatori un premio di 250 mila euro ciascuno in caso di vittoria. Proprio domani sera il Milan incontrerà il Palermo nella semifinale di ritorno di Tim Cup e la risposta dei comici palermitani non si è fatta attendere: “Presidente, a Palermo nessuno può dare 250 mila euro ai giocatori – ha detto Valentino Picone -, chi glieli darà questi soldi ai giocatori?”. Salvo Ficarra aggiunge: “Presidente Berlusconi, stia sicuro che se domani vincerà il Milan, a Palermo non la voterà più nessuno!”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy