Fair play: la Fiorentina premia club di Lega Pro

Fair play: la Fiorentina premia club di Lega Pro

Il premio fair play ‘Cartellino Viola’, istituito dalla Fiorentina e vinto nello scorso mese dal tedesco Miroslav Klose, questa volta va al Melfi (squadra di Lega Pro Seconda Divisione, girone B)..

Commenta per primo!

Il premio fair play ‘Cartellino Viola’, istituito dalla Fiorentina e vinto nello scorso mese dal tedesco Miroslav Klose, questa volta va al Melfi (squadra di Lega Pro Seconda Divisione, girone B). L’episodio che è valso il premio al club lucano risale al 14 ottobre: a metà del secondo tempo di Martina Franca-Melfi, sull’1-0 in favore dei pugliesi, un giocatore locale, Marsili, era rimasto a terra nella sua area di rigore. L’azione si era conclusa con il calcio d’angolo concesso al Melfi. Con gli avversari in dieci, Saurino, su suggerimento dei compagni, ha volontariamente calciato fuori il pallone evitando di sfruttare una potenziale occasione da gol come può esser un corner. Visto il punteggio (il Melfi era sotto di un gol) non tutti avrebbero avuto il coraggio di fare questo. E’ stata la stessa società pugliese ad avanzare la candidatura del Melfi per il Cartellino Viola di ottobre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy