Domenech: “Materazzi lo sogno la notte”

Domenech: “Materazzi lo sogno la notte”

Per lex ct della Francia Raymond Domenech il ricordo della finale 2006 è sempre doloroso, quella finale persa ai rigori contro l’Italia è una ferita che i francesi non si.

Commenta per primo!

Per lex ct della Francia Raymond Domenech il ricordo della finale 2006 è sempre doloroso, quella finale persa ai rigori contro l’Italia è una ferita che i francesi non si rimargina. “Mai rivista in tv, ma che per molto tempo ho sognato di notte Materazzi. Mi hanno spesso rimproverato di aver detto che Marco Materazzi sia stato il vero protagonista della finale. Però tutto lo indica come tale: Zizou segna su rigore provocato da un fallo di Materazzi su Malouda. Materazzi poi pareggia (…), senza dimenticare la capocciata di Zidane a Materazzi. Siamo stati superiori agli italiani nel gioco, li abbiamo messi sotto pressione, ma loro hanno saputo attendere, sopravvivendo al colpo di testa di Zidane parato da Buffon (…); poi l’espulsione di Zidane che non ho visto, e arrivare ai rigori costituiva già una vittoria per gli italiani da un punto di vista mentale. Noi invece eravamo in una spirale negativa”. Il resto è storia nota.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy