De Laurentiis: “Giocatori indegni,da scampagnata”

De Laurentiis: “Giocatori indegni,da scampagnata”

La sconfitta rimediata a Lecce dal suo Napoli ha mandato su tutte le furie il patron Aurelio De Laurentiis che ha rilasciato dichiarazioni pesanti nei confronti della squadra. “In questo momento.

Commenta per primo!

La sconfitta rimediata a Lecce dal suo Napoli ha mandato su tutte le furie il patron Aurelio De Laurentiis che ha rilasciato dichiarazioni pesanti nei confronti della squadra. “In questo momento c’è un pensiero di grande tristezza, evidentemente ancora non siamo maturi per essere un gruppo coeso, capace di concentrarsi, capace di arrivare fino alla fine. Non siamo degni di rappresentare i colori azzurri del Napoli – le parole riportate da Repubblica – La sconfitta di oggi pesa, sembrava quasi che si fosse scesi in campo per fare una scampagnata, mentre invece nelle ultime gare non si deve rischiare di rovinare un anno, di farsi espellere, di compromettere la sfida con l’Inter per la quale i tifosi hanno già riempito lo stadio. Se non ci si rende conto che ci vuole un grande rispetto per il tifoso, sono addolorato e perplesso. Le dichiarazioni di Mazzarri? Non vi do peso finché le riportano i giornali, darò peso alle cose che dirà a me”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy