Corriere: Miccoli giocava sotto falso nome

Corriere: Miccoli giocava sotto falso nome

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il giornalista Paolo Vannini racconta che l’attuale attaccante del Palermo, Fabrizio Miccoli, quando giocava nei pulcini scendeva in campo sotto.

Commenta per primo!

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il giornalista Paolo Vannini racconta che l’attuale attaccante del Palermo, Fabrizio Miccoli, quando giocava nei pulcini scendeva in campo sotto falso nome perché era troppo piccolo per essere schierato. Per questo motivo Fabrizio Miccoli per un breve periodo veniva chiamato “Gianluca Luceri”. “Eh si, perché ogni campione ha un segreto nel taschino – si legge sul Corriere – Miccoli, per il calcio italiano, non è sempre stato Miccoli. Per farlo giocare le prime partite nei Pulcini, falsificarono il documento. Era già guizzante, imprendibile ma troppo piccolo. Sotto età. Così incollarono la sua foto sul tesserino di un altro che rientrava nella categoria”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy