Conteh:”Presi 7 mila euro per combinare un match”

Conteh:”Presi 7 mila euro per combinare un match”

“Non scherzare con me”. E’ questa la minaccia che uno dei due stranieri che accompagnavano Gervasoni rivolse a Kewullay Conteh, dell’Albinoleffe, in un parcheggio di Bergamo all’atto di consegnargli.

Commenta per primo!

“Non scherzare con me”. E’ questa la minaccia che uno dei due stranieri che accompagnavano Gervasoni rivolse a Kewullay Conteh, dell’Albinoleffe, in un parcheggio di Bergamo all’atto di consegnargli una mazzetta di banconote da 500 euro per la combine di Albinoleffe-Pisa. “Gervasoni – le dichiarazioni dell’ex rosa Conteh alla procura Figc del 15 marzo riportate da repubblica – ci disse cosa doveva succedere: un gol nei primi 15′, un altro nei successivi 15′ e poi la sconfitta….I soldi li contai dopo, erano 7.000 euro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy