Cervone: “Poco futuro per i portieri,Sìrigu..”

Cervone: “Poco futuro per i portieri,Sìrigu..”

Giovanni Cervone, ex portiere degli anni 80 e 90 di Genoa e Roma, ha parlato a Radio Sportiva della condizione dei portieri di oggi. “Secondo me il portiere titolare della Roma dovrebbe essere Doni.

Commenta per primo!

Giovanni Cervone, ex portiere degli anni 80 e 90 di Genoa e Roma, ha parlato a Radio Sportiva della condizione dei portieri di oggi. “Secondo me il portiere titolare della Roma dovrebbe essere Doni perchè ha fatto delle ottime prestazioni e ha giocato anche quando non stava bene e questo non è stato valutato adeguatamente perchè è stato massacrato e sostituito. Adesso non si vede più il portiere di una volta che garantisce sicurezza e serenità, e non credo che la colpa sia solo dei palloni. Oggi seguo il campionato, ma vedo ben poco mi piacciono solo Viviano del Bologna e Sìrigu del Palermo. Sono ottimi portieri e sono quelli più costanti, ma un portiere non si vede solo da mezza stagione o una stagione fatta bene. Anche Marchetti ha fatto bene ma non è sufficiente per essere un buon portiere. Un estremo difensore si vede nellarco di due-tre anni con rendimenti sempre costanti e crescenti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy