CATTANI:”Ecco motivi cessioni Simplicio-Nocerino”

CATTANI:”Ecco motivi cessioni Simplicio-Nocerino”

Intervistato da Rgs per la trasmission Il Bar dello Sport, il direttore sportivo del Palermo Luca Cattani, ha raccontato due episodi relativi alla cessione di Antonio Nocerino al Milan lo scorso 31.

Commenta per primo!

Intervistato da Rgs per la trasmission Il Bar dello Sport, il direttore sportivo del Palermo Luca Cattani, ha raccontato due episodi relativi alla cessione di Antonio Nocerino al Milan lo scorso 31 agosto e quella di due anni fa alla Roma di Fabio Enrique Simplicio. “Nocerino? Come si fa a dire di no ad una squadra come il Milan, al top del top? Noi abbiamo e ci imponiamo un equilibrio finanziario. Se Antonio aveva altre aspettative il Palermo non poteva mutare lequilibrio per accontentarlo. Vi faccio un esempio, due anni fa Simplicio ha chiesto il rinnovo per il doppio del suo ingaggio, più una commissione per il rinnovo da dare al procuratore. Spesso questo costo coincide con il costo per ricomprare il giocatore. Come si fa, dico – prosegue Cattani dalle parole riprese da Mediagol.it – ad accettare certe condizioni? Il Palermo si impone un equilibrio finanaziario-economico rigidissimo. Altrimenti viene da me lamministratore delegato e mi tira le orecchie. Ciò serve per garantire un futuro tranquillo e sereno a questa società”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy