CARROZZIERI: “IERI INVIATO RICORSO WADA”

CARROZZIERI: “IERI INVIATO RICORSO WADA”

Le norme internazionali sul doping vietano a Moris Carrozzieri di allenarsi con i compagni di squadra ma il difensore del Palermo non si abbatte e racconta la sua battaglia al “Corriere dello.

Commenta per primo!

Le norme internazionali sul doping vietano a Moris Carrozzieri di allenarsi con i compagni di squadra ma il difensore del Palermo non si abbatte e racconta la sua battaglia al “Corriere dello Sport”. “Proprio ieri il mio avvocato, d’accordo col Palermo, ha inviato un altro ricorso alla Wada, chiedendo di superare questo assurdo limite. Spero che finalmente l’accettino dato che nell’anno sportivo la squalifica si conclude. Il mio obiettivo è essere al raduno dell’8 luglio e andare in ritiro con la squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy