Calcio, Usain Bolt:”Voglio provino Manchester Utd”

Calcio, Usain Bolt:”Voglio provino Manchester Utd”

Sulla pista d’atletica ormai passeggia lasciandosi dietro gli avversari. Cento o duecento metri non fa differenza, Usain Bolt è il più forte e non lo nasconde. Anche per questo potrebbe.

Commenta per primo!

Sulla pista d’atletica ormai passeggia lasciandosi dietro gli avversari. Cento o duecento metri non fa differenza, Usain Bolt è il più forte e non lo nasconde. Anche per questo potrebbe cercare nuove sfide, perché no, nel calcio. Il suo sogno è giocare nel Manchester United e Rio Ferdinand si è offerto di parlare con Ferguson per un provino. “Se Sir Alex mi chiamasse – ha confessato Bolt – non potrei dire di no. So di poter fare la differenza”. “Se vuoi fare un provino allo United, chiamami, parlerò con Ferguson”, ha scritto Rio Ferdinand, difensore dei Red Devils, su Twitter. “Dopo le Olimpiadi ci lavoriamo, grazie amico”, la risposta del giamaicano in un misto tra serietà e comicità. Una battuta che ha scatenato i tabloid inglesi che già fantasticano su una (per adesso) medaglia d’oro schierata sulla fascia sinistra in un ipotetico 4-4-2 di stampo fergusoniano. I tifosi intanto l’han presa bene: “Potremmo farlo allenare un anno con le riserve e poi farlo diventare l’erede di Giggs”, si legge su Tgcom24.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy