Calcio: altra squalifica per Moris Carrozzieri

Calcio: altra squalifica per Moris Carrozzieri

Non c’è pace per Moris Carrozzieri. Il giocatore del Lecce ha ricevuto dalla disciplinare della Figc una multa di 1500 euro, ma la sanzione più grave è la squalifica per 10.

Commenta per primo!

Non c’è pace per Moris Carrozzieri. Il giocatore del Lecce ha ricevuto dalla disciplinare della Figc una multa di 1500 euro, ma la sanzione più grave è la squalifica per 10 giorni a causa di un’inadempienza amministrativa. A seguito del deferimento da parte del Prcuratore Federale, la decisione sul giocatore è stata presa “per non aver dato esecuzione al Lodo arbitrale del 16.10.2007, in relazione alla corresponsione dei compensi liquidati dal Collegio arbitrale in favore dell’arbitro Piero Gualtieri”. Il provvedimento si riferisce a fatti risalenti al 2007, periodo in cui Carrozzieri apparteneva all’Atalanta, che a sua volta è stata multata per responsabilità oggettiva. Dopo una lunga squalifica per doping (positivo alla cocaina), Carrozzieri era reintrato alle gare a maggio con la maglia del Palermo. Acquistato in estate dal Lecce aveva immediatamente rimediato un infortunio a un menisco, che lo aveva bloccato ancora per un mese. E ora questo nuovo stop.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy