BUDAN”No coraggio vedere Amber,per me è viva”

BUDAN”No coraggio vedere Amber,per me è viva”

Nel corso dell’intervista concessa all’Avvenire Igor Budan con gli occhi lucidi ha anche ammesso che tante volte in questi mesi ha avuto la sensazione che la sua “Biba” fosse ancora al suo.

Commenta per primo!

Nel corso dell’intervista concessa all’Avvenire Igor Budan con gli occhi lucidi ha anche ammesso che tante volte in questi mesi ha avuto la sensazione che la sua “Biba” fosse ancora al suo fianco anche nei ritiri. “Quando quel giorno arrivai in ospedale ormai era ridotta ad unematoma e non ho avuto il coraggio di vederla. Ho preferito ricordare la sua immagine tenera di quellultimo abbraccio, prima di partire per il ritiro. Mi ha rincorso fino alla porta e mi ha abbracciato riempiendomi di baci. Per ritrovare quei baci e quelle carezze spesso ho bisogno di stare da solo – continua Budan -, perché solo nel silenzio di una stanza o di una piccola chiesa poco affollata posso sentirla ancora vicina e riascoltare la sua voce”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy