BRIENZA: “Quando pensai di lasciare Palermo e…”

BRIENZA: “Quando pensai di lasciare Palermo e…”

“Lultimo mio gol al “Barbera” risaliva al 29 maggio 2005, contro la Lazio? Una vita fa! Ma quello fu un anno bellissimo, nato quasi per caso. Non volevo rimanere, pensavo di non avere spazio. Invece.

Commenta per primo!

“Lultimo mio gol al “Barbera” risaliva al 29 maggio 2005, contro la Lazio? Una vita fa! Ma quello fu un anno bellissimo, nato quasi per caso. Non volevo rimanere, pensavo di non avere spazio. Invece Guidolin mi chiese di aspettare e poi mi diede fiducia. Segnai 10 gol, il Palermo arrivò sesto, ogni domenica lo stadio pieno”. Lo ha raccontato in una lunga intervista al Corriere dello Sport, lattaccante del Palermo Franco Brienza.. Contro il Milan, il fantasista di Cantù ha esultato portandosi il pallone sotto la maglia, mimando una gravidanza. “Sì, fra poco nascerà Daniel, per questo martedì ho festeggiato mettendomi il pallone sotto la maglia. La mia educazione è fortemente legata a donne importanti che hanno segnato la mia vita. Mia madre Giovanna che mi ha cresciuto, mia moglie Isabelle e poi mia figlia Denise che oggi ha 7 anni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy