Brasile:Ronaldinho contestato,scappa da discoteca

Brasile:Ronaldinho contestato,scappa da discoteca

Nottata da dimenticare, quella appena passata, per Ronaldinho che, in attesa di tornare a Rio dove domani dovrebbe firmare il contratto che lo legherà per tre anni e mezzo al Flamengo, era a.

Commenta per primo!

Nottata da dimenticare, quella appena passata, per Ronaldinho che, in attesa di tornare a Rio dove domani dovrebbe firmare il contratto che lo legherà per tre anni e mezzo al Flamengo, era a Florianopolis per trascorrere il fine settimana in questa città del sud del Brasile considerata un paradiso dei surfisti. Lormai ex calciatore del Milan è stato fatto oggetti di insulti ripetuti da parte di un gruppo di tifosi del Gremio che, come lui, si trovavano allinterno di un locale notturno dove il calciatore si era recato dopo aver assistito al concerto della cantante britannica Amy Winehouse, che proprio da Florianopolis ha cominciato la sua tournee brasiliana. A un certo punto la gente, dopo aver ripetutamente insultato il traditore Dinho, colpevole di aver preferito il Flamengo al club in cui ha cominciato la carriera professionistica, ha cominciato ad intimare al calciatore di andarsene e alla fine Ronaldinho, per evitare problemi, ha preferito lasciare il locale sotto scorta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy