BELOTTI: “ESSERE CONSAPEVOLI DI CHI SIAMO”

BELOTTI: “ESSERE CONSAPEVOLI DI CHI SIAMO”

“Il girone di ritorno può essere un campionato diverso, si vede anche dai risultati del girone di ritorno. Le squadre si conoscono meglio, hanno inserito giocatori nuovi. Può essere.

Commenta per primo!

“Il girone di ritorno può essere un campionato diverso, si vede anche dai risultati del girone di ritorno. Le squadre si conoscono meglio, hanno inserito giocatori nuovi. Può essere l’inizio di un campionato nuovo – ha detto Belotti dalle parole raccolte da Mediagol.it -, ma dobbiamo essere consapevoli di chi siamo e di essere la squadra più accreditata per la promozione”. Esordisce con queste parole l’attaccante rosanero Andrea Belotti durante l’odierna conferenza stampa, nella quale il gioiello dell’under 21 ha ricordato le difficoltà che si potranno incontrare nel girone di ritorno poichè tutte le squadre vorranno provare a battere la prima della classe. “Quando le squadre verranno a giocare con noi vorranno far vedere di essere bravi e darci fastidio il più possibile. Io vedo bene sia l’Empoli che il Pescara, ha fatto un filotto molto importante prima della sconfitta di sabato”. (BFO)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy