BEGGI: “Contro Lazio per vendetta dopo loro 5 gol”

BEGGI: “Contro Lazio per vendetta dopo loro 5 gol”

“Se speravo in un avversario diverso rispetto alla Lazio agli ottavi e quindi in un accoppiamento più clemente come Napoli o Cagliari? Magari potevamo sperare in un avversario sulla carta.

Commenta per primo!

“Se speravo in un avversario diverso rispetto alla Lazio agli ottavi e quindi in un accoppiamento più clemente come Napoli o Cagliari? Magari potevamo sperare in un avversario sulla carta inferiore ma questo è un discorso che conta poco. Tra l’altro devo dire che noi siamo contenti di ritrovare la Lazio perché quella contro i biancocelesti nella prima giornata di campionato è stata una partita che ci è rimasta dentro. Vorremmo vendicare i cinque gol presi”. Lo ha dichiarato nel post partita di Reggina-Palermo, il tecnico della Primavera rosanero Cesare Beggi. “Siamo consapevoli che di fronte ci ritroveremo la squadra probabilmente più forte del torneo ma la Coppa è una competizione in cui una per una le formazioni forti le incontri bene o male tutte – ha aggiunto il mister nelle parole raccolte da Mediagol.it – noi dobbiamo rispettare la Lazio per il suo valore ma credo che anche loro dovranno rispettarci. Il Palermo sta bene ed è in crescita, il gruppo si sta compattando e possiamo solo migliorare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy