Ballardini: “Io ho fatto la tesi sulla difesa a 3, ma nel calcio quello che conta è l’equilibrio tra i reparti”

Ballardini: “Io ho fatto la tesi sulla difesa a 3, ma nel calcio quello che conta è l’equilibrio tra i reparti”

Ballardini e la difesa a tre

1 Commento

“Nel secondo tempo non abbiamo giocato a tre bensì a cinque, perché Lazaar è più un terzino che un esterno offensivo, e lo stesso vale per Morganella – spiega il tecnico durante la conferenza stampa -. Mi conoscete, io ho fatto una tesi sulla difesa a tre. Per me è importante trovare l’equilibrio, non schierare la squadra a tre o a quattro, contano gli uomini”, così Davide Ballardini al termine della gara contro la Fiorentina.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salvo Lopes - 1 anno fa

    CEPU?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy