Baldoni: “Palermo super,non sarà match fine anno”

Baldoni: “Palermo super,non sarà match fine anno”

Impegno infrasettimanale per la Primavera del Palermo di Cesare Beggi che domani sarà di scena in trasferta ad Ascoli, nella 24esima giornata del Campionato di categoria. La partita è.

Commenta per primo!

Impegno infrasettimanale per la Primavera del Palermo di Cesare Beggi che domani sarà di scena in trasferta ad Ascoli, nella 24esima giornata del Campionato di categoria. La partita è stata analizzata in esclusiva per la redazione di Mediagol.it come di consueto alla vigilia dal tecnico avversario, Stefano Baldoni. “Partita di fine stagione tra due squadre ora ‘tranquille’ dopo aver centrato i rispettivi obiettivi? Per come la vedo io non esistono gare di fine stagione per ragazzi di 17 o 18 anni. Per loro deve essere un continuo rincorrere l’obiettivo personale e sarebbe quindi grave pensare a partite di fine stagione come accade in prima squadra in momenti del genere – ha spiegato il tecnico della Primavera dell’Ascoli – nel settore giovanile gli obiettivi non sono tangibili per i ragazzi ma sono da conseguire giorno dopo giorno con la loro crescita. Che sfida mi aspetto con i rosanero? Non ho mai visto loro partite ma so che si tratta di una squadra molto forte, che gioca bene. Parliamo di una formazione costituita da individualità importanti, già pronte magari per iniziare carriere professionistiche. Che quindi il Palermo è una squadra che non ha nulla da invidiare alle romane come organico e anche come organizzazione di gioco, diciamo che sarà l’ennesimo banco di prova per i nostri ragazzi che tra l’altro saranno chiamati questa volta ad una prova più dispendiosa del solito, visto che abbiamo giocato in posticipo domenica con la Juve Stabia e giocheremo domani con un giorno in meno di allenamento rispetto ai nostri avversari”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy