Baiocco: “Che bello derby con tifosi, io e Cosmi…”

Baiocco: “Che bello derby con tifosi, io e Cosmi…”

“E bello rivedere il derby coi tifosi sugli spalti dopo la sconfitta di 4 anni fa, quando morì lispettore Raciti”. Così il mediano del Brescia, ex Catania, Davide Baiocco presenta la.

Commenta per primo!

“E bello rivedere il derby coi tifosi sugli spalti dopo la sconfitta di 4 anni fa, quando morì lispettore Raciti”. Così il mediano del Brescia, ex Catania, Davide Baiocco presenta la sfida tra gli etnei e i rosanero alla ripresa del campionato. “Sarà un bellissimo derby – prosegue Baiocco a Radio Sportiva – E sempre una partita particolare, con unatmosfera emozionante. A Catania ho lasciato un pezzo di cuore, il mio affetto per la città è grande. Questanno il Catania di Giampaolo non è stato spettacolare come quello di Mihajlovic, ma è stato concreto. Simeone invece ha portato la grinta”. Baiocco parla anche del nuovo tecnico del Palermo, Serse Cosmi, con cui ha lavorato in passato. “Gli devo molto. Abbiamo iniziato la carriera in A insieme a Perugia. Dopo poche partite è difficile giudicare e poi non è facile guidare una piazza come Palermo. Ai rosanero è mancato un po di equilibrio finora”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy