Allegri:”Milan e Fiorentina squadre più tecniche”

Allegri:”Milan e Fiorentina squadre più tecniche”

Il tecnico del Cagliari Massimiliano Allegri dopo la sconfitta di Catania non sembra preoccupato. “Semmai amareggiato e arrabbiato per com’è venuta la sconfitta. Immeritata, così come.

Commenta per primo!

Il tecnico del Cagliari Massimiliano Allegri dopo la sconfitta di Catania non sembra preoccupato. “Semmai amareggiato e arrabbiato per com’è venuta la sconfitta. Immeritata, così come alcune altre”. Il ct rossoblù rimprovera la sua squadra. “Ci vuole più malizia in questi frangenti. La partita si poteva chiudere prima. Siamo stati un po’ troppo leziosi e abbiamo concluso poco, volevamo entrare in porta col pallone. Dovevamo leggere meglio certe situazioni, come l’azione del rigore. Abbiamo verticalizzato poco e quando nel calcio verticalizzi poco, poi prendi il contropiede. Negli scontri diretti si deve fare di più. L’ho già detto ai ragazzi, e loro lo sanno bene. Il pari ci stava, ma gli episodi fanno la differenza e ti condannano”. Poi sulla prossima sfida di Domenica contro la Fiorentina, Allegri dice: “Sono la squadra più tecnica del campionato, insieme al Milan. Dovremo fare tanta attenzione. La rispettiamo ma non la temiamo”. Infine conclude sull’obiettivo stagionale: “Metterei la firma per una salvezza all’ultima giornata. Non perdiamo di vista i nostri obiettivi”. (DG)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy