Serie A, clamoroso: Sassuolo perde 3-0 a tavolino contro il Pescara, le motivazioni del Giudice Sportivo

Serie A, clamoroso: Sassuolo perde 3-0 a tavolino contro il Pescara, le motivazioni del Giudice Sportivo

La decisione del Giudice Sportivo in merito al match disputato domenica sera.

6 commenti

Ingenuità che ha del clamoroso, quella commessa dal Sassuolo in occasione della gara contro il Pescara.

Antonino Ragusa non poteva giocare: il Giudice Sportivo punisce i neroverdi con la sconfitta a tavolino.

Gara Soc. SASSUOLO – Soc. PESCARA

“Il Giudice sportivo, letti gli atti relativi alla gara soc. Sassuolo e soc. Pescara; rilevato che la soc. Sassuolo ha utilizzato in campo (dal 65° al termine della gara) il calciatore Ragusa Antonino, tesserato in data 26 agosto 2016, il cui nominativo era stato inserito nella distinta di gara; considerato che l’inserimento di tale nominativo nell’“elenco di 25 calciatori” non era stato trasmesso alla Lega a mezzo PEC entro le ore 12.00 del giorno precedente la gara, come tassativamente previsto dalla vigente normativa federale (CU 83/A del 20 novembre 2014), e che tale omissione comporta la sanzione della perdita della gara (ibidem n.9) ai sensi dell’art. 17, comma 5, lett. a) CGS,

P.Q.M. delibera di sanzionare la Soc. Sassuolo con la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. giov@47@pa - 3 mesi fa

    Non credo da sportivo che il Sassuolo, società presa a modello per la sua lungimirante gestione della stessa e per l’inserimento di tanti calciatori nostrani, abbia potuto commettere una nefandezza simile; mi pare presto cominciare a parlare di …fastidio alle strisciate e non solo, ma, a pensar male, spesso ci si azzecca.
    E questa notizia fa il paio con la non convocazione di Berardi, escluso per motivi tecnici (sic) dalla Nazionale (al netto del suo infortunio), come ha spiegato Ventura.
    Sono certo che il Giudice (doppio sic) sportivo dovrà ricredersi.
    E’ troppo stupido, non stare attenti a questi particolari burocratici, per essere vero!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. giov@47@pa - 3 mesi fa

    Non credo da sportivo che il Sassuolo, società presa a modello per la sua lungimirante gestione della stessa e per l’inserimento di tanti calciatori nostrani, abbia potuto commettere una nefandezza simile; mi pare presto cominciare a parlare di …fastidio alle strisciate e non solo, ma, a pensar male, spesso ci si azzecca.
    E questa notizia fa il paio con la non convocazione di Berardi, escluso per motivi tecnici (sic) dalla Nazionale (al netto del suo infortunio), come ha spiegato Ventura.
    Sono certo che il Giudice (doppio sic) sportivo dovrà ricredersi.
    E’ troppo stupido, non stare attenti a questi particolari burocratici, per essere vero!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. francescogambin_876 - 3 mesi fa

    Ma il giudice sportivo è di Pescara?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. lonigro.girolam_651 - 3 mesi fa

    Le solite Buffonate!!!! io penalizzerei anche l’arbitro, il quarto uomo….
    Sarebbe meglio multare la società del Sassuolo, ma non togliere tre punti e darli
    a che non ha merito, questo potrebbe penalizzare le dirette concorrenti per la retrocessione
    o per le coppe (nel caso del sassuolo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Salvatore Maestri - 3 mesi fa

    Ma quella vicenda della squalifica del giocatore che ha giocato contro il Palermo era attendibile o no ? ….. alla luce di questo evento non sarebbe così impossibile allora….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giuseppe Vella - 3 mesi fa

      Era stato squalificato con la primavera, quindi doveva scontare la squalifica con la primavera. Infatti, gli squalificati di A vanno spesso a giocare coi giovani.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy