Zamparini: “Ferrero, da te scorrettezze bestiali. Pensi di essere un fenomeno e vuoi insegnare…”

Zamparini: “Ferrero, da te scorrettezze bestiali. Pensi di essere un fenomeno e vuoi insegnare…”

“Se chiarirò in Lega con Ferrero? Io ho un grande dispiacere perché lui è una persona molto simpatica, non è stato corretto nei miei confronti quando ha fatto questa.

Commenta per primo!

“Se chiarirò in Lega con Ferrero? Io ho un grande dispiacere perché lui è una persona molto simpatica, non è stato corretto nei miei confronti quando ha fatto questa operazione legata a Barreto, ma soprattutto è stato di una scorrettezza bestiale quando ha detto le ultime cose, sulle minacce di morte, etc”. Lo ha detto Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva. “Io penso che si sia lasciato trascinare da questa sua popolarità, pensa di essere un innovatore arrivato nel mondo del calcio a dire a noi come si fa a comportarsi, noi che nel frattempo siamo in questo mondo da 30 anni. Secondo lui, noi non capiamo niente – continua il patron friulano da quanto evidenziato da Mediagol.it -. Non è vero. E poi, chiaramente, non può venire a dire in televisione che l’ho minacciato di morte, perché non è vero, è una cosa molto grave per una persona come me. Menomale che la gente mi conosce e naturalmente, quando ha sentito questa sciocchezza, avrà pensato che il pazzo e folle è lui“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy