Sampdoria, Quagliarella: “Abbiamo sottovalutato la sfida contro il Palermo. Pensavamo di fare risultato”

Sampdoria, Quagliarella: “Abbiamo sottovalutato la sfida contro il Palermo. Pensavamo di fare risultato”

Le dichiarazioni del giocatore blucerchiato, Fabio Quagliarella.

Commenta per primo!

Primo ‘derby della Lanterna’ per l’attaccante ex Torino, Fabio Quagliarella.

Domani la Sampdoria cercherà di risollevarsi dopo la batosta rimediata in Sicilia contro il Palermo e dovrà farlo nella sfida più sentita dell’anno contro i ‘cugini’ rossoblu, reduci da un ottimo finale di stagione. Intervenuto in conferenza stampa il giocatore classe ’83 ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “A Palermo è stato un brutto pomeriggio, forse mentalmente pensavamo che saremmo riusciti a portare a casa un risultato. Quando ci siamo trovati sotto, non siamo più riusciti ad accendere l’interruttore  – ha ammesso l’attaccante -. Abbiamo sottovalutato l’impegno ma non ce lo possiamo permettere. Onestamente non voglio nemmeno prendere in considerazione l’ipotesi che ci salveremo grazie ai risultati negativi delle squadre che ci seguono. Non lo merita la società, non lo meritano i nostri tifosi, come ci ha detto Montella ad inizio settimana, che ci hanno seguiti anche a Palermo. Una tifoseria che ci ha sostenuto per tutta la stagione, senza mai farci mancare affetto ed incoraggiamento. Abbiamo un grosso debito nei loro confronti. Derby? Se consideriamo l’ultimo turno è logico e giusto dire che i favoriti sono loro. Non so se gli fa piacere. Conterà l’atteggiamento e soprattutto lo spirito che in queste situazioni diventa un valore aggiunto“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy