Sampdoria, Montella: “La vittoria è per pubblico e presidente. Ma quelle cessioni a gennaio…”

Sampdoria, Montella: “La vittoria è per pubblico e presidente. Ma quelle cessioni a gennaio…”

Parla il tecnico della Samp.

Commenta per primo!

Tre punti che rassicurano definitivamente la Sampdoria di Vincenzo Montella.

I blucerchiati hanno battuto nel pomeriggio l’Udinese di De Canio per 2-0, raggiungendo così quota 36 punti. “E’ un bel balzo in avanti – sottolinea il tecnico a fine gara -. La partita era difficilissima, contro un avversario solido. Abbiamo meritato di vincere, creando tanto e subendo poco. Viviano ha fatto un solo intervento. I complimenti vanno ai ragazzi, al pubblico e al presidente. E’ difficile mantenere entusiasmo nei momenti più duri”.

La salvezza – “Anche se non abbiamo ancora il conforto dell’aritmetica, possiamo dire che siamo abbastanza sereni, abbiamo reso più corposo il distacco dalla terzultima posizione in classifica. Adesso attendiamo solamente il responso dei numeri”, ha proseguito Montella.

SERIE A, LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Bilancio – “Per me è stata ed è un’esperienza molto formativa. Ogni allenatore è ottimista quando riceve un incarico, in questo caso sapevo che vi erano diverse difficoltà da fronteggiare. Poi c’è stato il mercato che, con diverse cessioni, ci ha stravolto tutte le strategie tecniche. Con la voglia, comunque, siamo tornati a gioire”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy