Sampdoria, Giampaolo: “La squadra non mi ha mai abbandonato”

Sampdoria, Giampaolo: “La squadra non mi ha mai abbandonato”

Le dichiarazioni del tecnico blucerchiato.

Commenta per primo!

Vale tantissimo la vittoria nel derby per il tecnico della Sampdoria, Marco Giampaolo. Muriel e un autogol del difensore genoano, Rizzo, hanno aiutato l’allenatore ex Empoli a scacciare via i fantasmi dopo un avvio di stagione non proprio entusiasmante.

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Giampaolo, ha commentato la vittoria nel derby della ‘Lanterna’ numero 113 e delle emozioni provate durante la stracittadina: “Il derby me lo aspettavo così perché avevo avuto anche modo di visionare quelli precedenti. Mi aspettavo questo calore, questo attaccamento da parte dei nostri tifosi alla squadra, che l’ha saputo giocare bene. Sono contento per i miei calciatori e per tutti i nostri tifosi, hanno meritato questa soddisfazione. Derby della svolta? Io non vado molto in là, penso a mercoledì e basta. Il calcio lo conosco, so come funziona e l’unica cosa di cui devo tener conto sono le reazioni della mia squadra che non ha mai abbandonato anche nelle difficoltà l’idea di calcio che ci siamo dati – ha ammesso -. Non ha mai fatto un passo indietro sulle cose sulle quali lavoriamo da luglio. La panchina? Non ho mai temuto, perché la squadra ha sempre fatto le cose in un certo mondo. Possono, potevano e potranno condannarmi i risultati, ma la squadra no e la loro prova ne è la risposta. La squadra non ha mai abbandonato il suo allenatore”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy