Quagliarella: “Sarebbe fantastico siglare il centesimo gol in Serie A. Conte? Mi conosce benissimo”

Quagliarella: “Sarebbe fantastico siglare il centesimo gol in Serie A. Conte? Mi conosce benissimo”

Le dichiarazioni dell’attaccante blucerchiato.

Commenta per primo!

“Verona? Mi evoca ottimi ricordi, segnai un gol a Squizzi praticamente da centrocampo. Speriamo arrivi una rete, ma che sopratutto punti, in quanto quelle inutili alla fine lasciano sempre un po’ di dispiacere. I gol sono ancora più belli se servono a qualcosa, e noi stiamo inseguendo la salvezza”. Queste le dichiarazioni ai microfoni de La Gazzetta dello Sport di Fabio Quagliarella, attaccante della Sampdoria, che ha dunque così introdotto la prossima sfida dei blucerchiati, che saranno impegnati in quel di Verona, contro l’Hellas di Luigi Del Neri.

Sul traguardo dei cento gol in Serie A: “Sarebbe una soddisfazione immensa, nonostante non sia un assillo. Riuscire a raggiungere questo traguardo prima della fine dell’attuale campionato sarebbe fantastico, in quanto aiuterebbe molto la Samp a centrare la salvezza, esaltando nel contempo le mie caratteristiche”.

Su Antonio Conte e il sogno Europeo: “Alla Juventus ho giocato il giusto, visti i campioni che c’erano. Conte è il tecnico che mi ha allenato per più tempo, conosce bene i miei pregi e i miei difetti. Il sogno azzurro? Non l’ho mai messo da parte, ciò nonostante tutto passa da quello che farò con i blucerchiati”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy