Iachini: “Obiettivi? Palermo è partito per salvarsi con la squadra della B. Quando sono arrivato qui…”

Iachini: “Obiettivi? Palermo è partito per salvarsi con la squadra della B. Quando sono arrivato qui…”

“Obiettivi del Palermo? Siamo partiti per salvarci, con praticamente lo stesso gruppo della promozione. Ma io e i miei collaboratori siamo abituati a confrontarci con situazioni complicate, come.

Commenta per primo!

“Obiettivi del Palermo? Siamo partiti per salvarci, con praticamente lo stesso gruppo della promozione. Ma io e i miei collaboratori siamo abituati a confrontarci con situazioni complicate, come sapete. Quando siamo arrivati, ad esempio, Dybala era molto giovane. Abbiamo fatto un determinato lavoro su di lui, anche dal punto di vista dell’esplosività, gli abbiamo dato fiducia e certezze. E ci sta ripagando”. Lo ha detto Beppe Iachini, in un’intervista rilasciata al ‘Secolo XIX‘. “Vazquez, invece, era addirittura fuori rosa – aggiunge -. Maresca è un grande giocatore, si è messo completamente a nostra disposizione. Un allenatore bravo deve ottenere il massimo, e anche di più, dal materiale che ha. E per me c’è una sola strada, il lavoro. Come Mihajlovic? Esatto. La Sampdoria sta facendo un campionato enorme, di qualità. Sta dando soddisfazioni ai tifosi e alla nuova società. E il merito è dell’allenatore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy