Roma, Strootman: “Totti? Un mio coetaneo. Spero di non ritirarmi prima di lui”

Roma, Strootman: “Totti? Un mio coetaneo. Spero di non ritirarmi prima di lui”

Le parole del centrocampista giallorosso.

Commenta per primo!

Sembra avere la mia stessa età, spero di non ritirarmi prima di lui“.

Ai microfoni di Sky Sport, il centrocampista della Roma, Kevin Strootman, ha elogiato il neo quarantenne r capitano giallorosso, Francesco Totti. “Francesco è davvero incredibile, tecnicamente è di un altro livello. Quando lui è in campo devo ammettere che sentiamo tutti più fiducia. Sembra quasi un mio coetaneo quando gioca, spero solo di non ritirarmi prima di lui – ha dichiarato -. Sfida contro l’Inter? E’ una squadra particolare, ha battuto la Juventus e poi ha pareggiato in casa e perso in Europa League, dovremo stare molto attenti alla loro reazione. Dal canto nostro abbiamo perso 8 punti in trasferta e ciò non è possibile. Ci faremo trovare pronti domenica sera“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy