Mercato: Sabatini pensa al pupillo Munoz, colpo low-cost per la Roma

Mercato: Sabatini pensa al pupillo Munoz, colpo low-cost per la Roma

A giugno scadrà il contratto di Ezequiel Munoz col Palermo. L’argentino era arrivato a Palermo per sostituire Simon Kjaer nell’estate 2010, quando aveva ancora 19 anni ed era considerato uno.

Commenta per primo!

A giugno scadrà il contratto di Ezequiel Munoz col Palermo. L’argentino era arrivato a Palermo per sostituire Simon Kjaer nell’estate 2010, quando aveva ancora 19 anni ed era considerato uno dei più promettenti centrali argentini in circolazione. Dal 31 dicembre è entrato nell’ultimo semestre di contratto, dunque per le norme Fifa adesso le società sono autorizzate a contattare il calciatore e offrire un ingaggio che partirebbe dal 30 giugno senza passare dal Palermo.

In queste ore si susseguono le voci dell’interessamento delle milanesi. Si è parlato prima di Milan, poi di Inter. L’ultimissima sirena però è quella che arriva da Roma, dove a muovere i fili del calciomercato c’è proprio quel Walter Sabatini che portò in Italia El Chiqui ai tempi del Palermo. In casa giallorossa è già tempo di decisioni per l’organico dell’anno prossimo visto che due dei centrali della squadra di Garcia, Yanga Mbiwa e Astori, devono essere riscattati da Newcastle e Cagliari. Inoltre il promettente croato Jedvaj potrebbe rimanere al Bayer Leverkusen e Leandro Castan sta vivendo una difficile convalescenza dopo l’intervento alla testa e non è semplice stabilire quando potrà tornare a disposizione. Per questo i giallorossi stanno pensando a Munoz come alternativa al nome più gettonato di queste settimane, il rumeno Chiriches del Tottenham. A scriverlo è l’edizione odierna di Tuttosport, che riporta inoltre gli interessamenti per il difensore dell’Audax Italiano Ignacio Vegas (su di lui anche il Valencia che avrebbe offerto 2 milioni).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy