Empoli-Roma, Luca Pellegrini: “Esordio momento speciale, sono felice. Kolarov è il mio maestro…”

Empoli-Roma, Luca Pellegrini: “Esordio momento speciale, sono felice. Kolarov è il mio maestro…”

Parla il terzino dei giallorossi al termine del match contro il club toscano

Esordio con vittoria per Luca Pellegrini.

Il giovanissimo terzino della Roma ha oggi esordito dal primo minuto nel match contro l’Empoli, dopo aver giocato soltanto otto minuti contro il Frosinone: un giorno che difficilmente dimenticherà, dal momento che i giallorossi sono riusciti a battere i padroni di casa e trovare la quarta vittoria consecutiva.

Al termine della sfida il classe ’99 ha raccontato ai microfoni di Sky Sport l’emozione provata questa sera: “L’esordio? È speciale per tutti. Sono stato felice, so quanto ho lavorato per fare questo. Non mi sento di dire altro. Chi mi ha aiutato di più? Mi hanno aiutato un po’ tutti, siamo quasi una famiglia. Hanno tutti speso una parola, dato dei consigli. Non potevo chiedere preparazione migliore. Sono stati tutti vicini, devo ringraziarli tanto. L’infortunio? Periodo difficile, ma aiuta molto. Ti fa capire quanto sei forte di testa, è una cosa soprattutto mentale. Credo di averlo passato bene, con abbastanza tranquillità. Ho un maestro come Kolarov da cui cerco di rubare ogni minima cosa. Che poster avevo su comodino? Bale, ai tempi faceva il terzino. Da piccolino io invece facevo l’esterno alto, alla Roma ho cambiato ruolo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol