Primavera, Bosi: “Possiamo giocarcela contro chiunque”

Primavera, Bosi: “Possiamo giocarcela contro chiunque”

Le dichiarazioni del tecnico della Primavera rosanero.

Commenta per primo!

Intervenuto ai microfoni del sito ufficiale della società rosanero, il tecnico del Palermo Primavera, Giovanni Bosi, ha così analizzato la sfida vinta sui pari età dell’Ascoli per 3-1.

“”Sono molto contento di questa vittoria, dovevamo ritrovare la concentrazione giusta, che era mancata a Terni.”Vincere aiuta a vincere in prospettiva quindi era importante tornare al successo prima di chiudere la regular season. Vogliamo fare una dedica particolare a un nostro giovane tifoso di Santa Flavia, Pietro, che è sempre vicino a noi durante gli allenamenti e che in questo momento non sta benissimo. E’ importante che abbiano ritrovato il gol i nostri attaccanti, per chi gioca in questo ruolo segnare è sempre importante e mi fa davvero piacere che si siano sbloccato. Quest’anno tutti i ragazzi, dal primo all’ultimo, hanno dato una grossa mano alla squadra. E’ l’ennesima conferma del valore di tutto il gruppo. Negli scorsi anni abbiamo fatto grandi rimonte, quest’anno direi che siamo partiti prima, già nel girone d’andata avevamo mostrato di avere buoni valori. C’è stato poi un momento di grazia da parte di tutta la squadra, che ha portato a dieci vittorie consecutive, ma al di là di tutti i risultati mi fa piacere il modo nel quale la squadra ha centrato le vittorie. Quel che più conta è soprattutto la crescita dei ragazzi e la maturazione tecnica e personale che hanno raggiunto. Anche la Viareggio Cup ci ha dato grande consapevolezza. Siamo qui per cercare di raccogliere il massimo, a questo punto da martedì lavoreremo verso qualcosa di veramente importante. Abbiamo le carte per giocarcela contro tutti”.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy