Pescara, Bizzarri: “In A ogni errore lo paghi caro, credo alla salvezza altrimenti non sarei qui”

Pescara, Bizzarri: “In A ogni errore lo paghi caro, credo alla salvezza altrimenti non sarei qui”

L’estremo difensore pescarese crede fortemente alla salvezza.

Commenta per primo!

Albano Bizzarri ha scelto il Pescara dopo che l’ex rosanero Stefano Sorrentino gli ha soffiato il posto da titolare al Chievo.

L’estremo difensore argentino ha parlato dell’inizio di stagione degli abruzzesi e di cosa si auspica per il futuro della sua squadra. “Siamo preoccupati il giusto, siamo ancora alle prime giornate e dobbiamo prendere contatto con la categoria. Siamo una squadra neopromossa e con tanti esordienti, se qualcuno pensava ad un altro campionato sbagliava. Ci vuole equilibrio e consapevolezza, in A ogni errore lo paghi. Dobbiamo essere più solidi e cattivi quando non puoi vincere devi non perdere. Tutti i punti sono importanti, i punticini fatti ad ottobre te li ritrovi a maggio. Non possiamo sapere ad oggi cosa accadrà a maggio, sin dal mio primo giorno qui ho detto che sarebbe stato un cammino lungo e difficile. Alla salvezza credo, altrimenti non avrei accettato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy