Parma, Ceravolo: “Noi allo stesso livello di Palermo e Frosinone, ma i rosanero…”

Parma, Ceravolo: “Noi allo stesso livello di Palermo e Frosinone, ma i rosanero…”

Le dichiarazioni dell’attaccante del Parma: “Dobbiamo arrivare al secondo posto, anche se i siciliani hanno qualcosa in più”

Fabio Ceravolo ci crede.

Continua la scia positiva del Parma che dopo quattro vittorie consecutive, l’ultima conquistata ieri pomeriggio contro Frosinone, aspira al secondo posto in classifica, posizione attualmente occupata dal Palermo a due lunghezze di distacco.

Intervenuto ai microfoni di ‘Sportitalia’, l’attaccante del Parma, giunto in Emilia in prestito dal Benevento, ha parlato del momento particolarmente propizio della sua squadra. Quando i risultati non arrivano, il mister viene sempre chiamato in causa ma da noi non è stato così perché con D’Aversa non abbiamo mai avuto alcun problema: le colpe le abbiamo avute pure noi giocatori. Nell’ultimo periodo solo il Perugia ha fatto meglio di noi – ha dichiarato il classe ’87 –. Il mister non è mai stato in discussione anche se all’esterno poteva sembrare così. Siamo una delle squadre più attrezzate della categoria, ma se non ci metti la cattiveria e non ti adatti al campionato diventa dura. Per quanto riguarda la promozione, noi non facciamo la rincorsa sull’Empoli, ormai irraggiungibile dopo una serie di risultati incredibili. Guardando la classifica dobbiamo arrivare al secondo posto che significa promozione diretta ed evitare così la lotteria dei play-off. Siamo obbligati a pensare questo anche perché ci sentiamo allo stesso livello di Palermo e Frosinone, anche se i siciliani hanno qualcosa in più”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy