Zamparini: “Sono pochi gli italiani forti, e costano anche un ira di Dio”

Zamparini: “Sono pochi gli italiani forti, e costano anche un ira di Dio”

Le dichiarazioni del patron rosanero, intervenuto in conferenza stampa.

Commenta per primo!

Intervenuto in conferenza stampa, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha analizzato i possibili scenari di mercato in casa rosanero a seguito del tanto agognato ritorno di Rino Foschi in Sicilia.

“Di italiani di valore non ce ne sono molti. Noi abbiamo alcuni giocatori molto interessanti nella primavera, ne aggregheremo 2-3 alla prima squadra. Per il resto i giocatori importanti in Italia costano un’ira di Dio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy