Zamparini: “Palermo, troverò mio sostituto. Nel calcio sono bravo, ma non sono fortunato”

Zamparini: “Palermo, troverò mio sostituto. Nel calcio sono bravo, ma non sono fortunato”

Commenta per primo!

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, è stato intervistato ai microfoni di SkySport. Il numero uno di viale del Fante, direttamente dalla sua residenza a Gradisca d’Isonzo, ha parlato del futuro del club. “L’anno prossimo avrò 75 anni. Penso sia ora di smettere di soffrire per il calcio, sto cercando e troverò qualcuno che mi sostituisca. Verrò lo stesso a Palermo, ma avrò più tempo per dedicarmi al paradiso in cui vivo. Sono molto più bravo che fortunato – ha dichiarato Zamparini -. Magari sono fortunato nella vita. Giocando a carte l’asso l’hanno sempre gli altri, così come nel calcio che è sempre un gioco. Sono felice di non essere molto fortunato nel gioco, ma ho una bellissima famiglia e dei figli meravigliosi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy