Zamparini: “Cristante non è servito a nulla. Nuovo stadio? Miei successori lo faranno”

Zamparini: “Cristante non è servito a nulla. Nuovo stadio? Miei successori lo faranno”

L’intervista al patron friulano a due giorni dalla realizzazione dell’impresa della squadra rosanero.

Commenta per primo!

“Qualcuno da cui mi aspettavo di più? Speravo che Djurdjevic mi desse qualcosa in più. Trajkovski è bravo ma dobbiamo avere la pazienza di aspettarlo così come abbiamo aspettato Dybala e Vazquez. Balogh diventerà fortissimo. Chi mi ha deluso è Cristante. È un bravo ragazzo ma non ci è servito a nulla”.

Questo quanto dichiarato dal presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, a ‘La Repubblica‘. “I 33mila del Barbera nella partita contro il Verona? Sì, è stato molto bello. Può essere un punto di partenza anche se forse non è possibile dal punto di vista economico, ma sono sicuro che chi verrà dopo di me realizzerà il nuovo stadio e ogni domenica ci saranno 30 mila spettatori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy