Zamparini: “Contro il Perugia sarà più facile, spiego il motivo. Siamo una squadra in crescendo”

Zamparini: “Contro il Perugia sarà più facile, spiego il motivo. Siamo una squadra in crescendo”

Le dichiarazioni del numero uno di viale del Fante in vista del prossimo match ufficiale, quello contro il Perugia di Federico Giunti.

3 commenti

Due giorni e sarà Palermo-Perugia, match valido per la quinta giornata del campionato di Serie B.

Tre le partite che Nestorovski e compagni giocheranno nel giro di una settimana. Ieri la gara pareggiata contro il Foggia (1-1 il risultato finale maturato allo stadio Zaccaria); martedì, la sfida contro il Perugia, attuale capolista insieme a Frosinone e Carpi. Poi, lunedì prossimo, il Palermo scenderà ancora una volta in campo: al Renzo Barbera arriverà la Pro Vercelli. Un vero e proprio tour de force per la compagine siciliana.

Intervistato ai microfoni del sito ufficiale rosanero, il patron del Palermo, Maurizio Zamparini, si è espresso in vista del prossimo match ufficiale, quello contro gli uomini di Federico Giunti. “Perugia? Una bella partita che penso sia più facile di quella di Foggia perché giochiamo davanti il nostro pubblico – ha dichiarato il numero uno di viale del Fante -. Siamo una squadra in crescendo, piano piano la squadra di Tedino diventerà più completa di quanto è ora”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Natale Civiletti - 1 giorno fa

    Se non ci sono i giocatori che imponi TU e se TEDINO non sbaglia nuovamente formazione forse e sottolineo forse si può vincere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Stefano Caruso - 2 giorni fa

    Già sarà più facile prenderne tre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. brezzadimar_199 - 2 giorni fa

    Presidente perchè parla ancora? Se deve vendere abbia almeno il buon senso di non commentare. Quando ci libereremo di lei così potrò tornare allo stadio? A lei, soldini non ne do più!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy