Vitiello: “Ero squalificato per illecito sportivo e Iachini sapeva che non c’entravo nulla”

Vitiello: “Ero squalificato per illecito sportivo e Iachini sapeva che non c’entravo nulla”

Le dichiarazioni del difensore rosanero.

Commenta per primo!

Una squalifica per illecito sportivo che ha segnato la sua carriera. In quella stagione in cui Vitiello fu costretto a rimanere fuori, il difensore allora del Siena era allenato proprio da Beppe Iachini. “In quel momento non mi disse nulla, mi conosce, sa che persona sono e sa che non c’entravo nulla – racconta il centrale classe ’83 -. Mi allenavo duramente e aspettavo di rientrare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy