Tuttosport: Palermo, nessun saluto tra Ballardini e la squadra. Zamparini pensa alla rescissione per giusta causa

Tuttosport: Palermo, nessun saluto tra Ballardini e la squadra. Zamparini pensa alla rescissione per giusta causa

Le ultime sulla fine dell’avventura in Sicilia del tecnico romagnolo.

Commenta per primo!

È stata una vigilia di scintille e tensioni quella di sabato a Coccaglio, in vista della gara poi vinta dai rosanero contro l’Hellas Verona. Nella sede del ritiro del Palermo, luogo in cui Maurizio Zamparini ha spedito tutta la squadra dopo la sconfitta con la Fiorentina, si è consumata la lite tra Davide Ballardini e Stefano Sorrentino. Il tecnico di Ravenna – e questa è storia recente – è stato sollevato dall’incarico: ora spazio a Guillermo Barros Schelotto e Fabio Viviani. Tra la squadra e Balla non c’è stato nemmeno un saluto dopo il match del Bentegodi; il mister romagnolo resta ancora sotto contratto, ma – secondo quanto riportato dall’edizione odierna di ‘Tuttosport’ – riceverà presto notizie dagli avvocati del patron friulano. Il presidente del Palermo vuole, infatti, ottenere la rescissione per giusta causa. E la motivazione è la seguente: Ballardini non avrebbe preparato la partita col Verona.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy