Tedino: “Lavoriamo bene, non possiamo piangere sugli infortuni. È normale che…”

Tedino: “Lavoriamo bene, non possiamo piangere sugli infortuni. È normale che…”

Le parole del tecnico del Palermo Bruno Tedino al termine del match contro l’Avellino

La parola a Bruno Tedino.

Il tecnico del Palermo, al termine del match casalingo contro l’Avellino valido per la trentasettesima giornata del campionato di Serie B, terminato con la vittoria dei rosanero con tre gol di scarto, si è espresso a proposito degli infortuni che hanno, nelle ultime gare, colpito i giocatori a sua disposizione costringendoli a rimanere ai box.

Infortuni? Non posso piangere su queste cose qua, ma oggi siamo molto orgogliosi di aver fatto una partita del genere con diversi ragazzi giovani. Sappiamo che il nostro gruppo lavora bene, perché se non fosse così non sarebbe semplice mettere una poltrona al posto di una vasca da bagno. Siamo orgogliosi di quello che stiamo facendo sotto il rifilo lavorativo, è normale che ci sono dei giocatori che hanno più spessore ed esperienza che non puoi trasferire a dei ragazzi giovani. Oggi questi hanno dimostrato tanto che lavorano tanto durante la settimana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol