Tedino: “Avremmo giocato a prenderci a calci, giusto il rinvio. Testa al Frosinone”

Tedino: “Avremmo giocato a prenderci a calci, giusto il rinvio. Testa al Frosinone”

Le parole del tecnico rosanero dopo il rinvio del match contro il Parma

Siamo chiaramente dispiaciuti di non giocare oggi contro il Parma, una gara che avevamo preparato molto bene però obiettivamente le condizioni climatiche sono veramente proibitive“.

E’ questo il commento di Bruno Tedino, dopo il rinvio a data da destinarsi di Parma-Palermo, a causa delle condizioni meteorologiche avverse. Lo stadio Ennio Tardini, infatti, è ricoperto dalla neve e, dopo un sopralluogo avvenuto nelle scorse ore, si è deciso di rinviare il match poiché non sarebbe garantita la sicurezza degli spettatori. “Credo sia giusto – prosegue l’allenatore rosanero – giocare una partita a calcio e non a calci. In questo momento dobbiamo spostare l’attenzione sulla gara di sabato prossimo col Frosinone, un match molto importante che prepareremo al massimo come sempre“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy