Stellone: “Rigore sbagliato? Capita, importante è non esserci demoralizzati. Il pareggio è un buon risultato”

Stellone: “Rigore sbagliato? Capita, importante è non esserci demoralizzati. Il pareggio è un buon risultato”

Il tecnico dei rosanero ha parlato al termine della sfida contro i lagunari

Termina in pareggio la sfida dello stadio Pier Luigi Penzo.

L’ultima sfida della ventottesima giornata di Serie B ha visto il Venezia ospitare il Palermo, che era alla ricerca di tre punti fondamentali per accorciare le distanze col Brescia e riconquistare il primo posto in classifica: i padroni di casa erano riusciti a passare in vantaggio nel corso del primo tempo grazie alla rete di Riccardo Bocalon, ma a pochi minuti dalla fine George Puscas ha firmato il gol del pareggio, evitando una pesantissima sconfitta: i rosanero restano però comunque con l’amaro in bocca a causa del rigore sbagliato da Ilija Nestorovski.

Al termine del match il tecnico del club di Viale del Fante, Roberto Stellone, è intervenuto in zona mista, commentando così la prestazione dei suoi uomini: “Nel primo tempo abbiamo tenuto il pallino del gioco ma non siamo riusciti mai a trovare lo sbocco giusto, eravamo troppo lenti nella manovra e addirittura abbiamo subito la rete dello svantaggio su una situazione che devo rivedere. Nel secondo tempo abbiamo avuto una buona reazione e soprattutto osato un po’ di più, ci siamo smarcati meglio e di conseguenza creato diverse occasioni da gol. Rigore sbagliato? Può capitare, l’importante è non esserci demoralizzati e anzi avere trovato la rete del pari, abbiamo provato il tutto per tutto per vincere ma per come si era messa la partita è un buon punto“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy