Serie A: per Montolivo recupero più veloce del previsto

Serie A: per Montolivo recupero più veloce del previsto

Di Dolores Bevilacqua
.

Commenta per primo!

Di Dolores Bevilacqua

È ancora vivido il ricordo del terribile infortunio che il 31 maggio scorso, la frattura semi-scomposta di una tibia rimediata durante l’amichevole tra Italia e Irlanda, ha negato al talento rossonero di partecipare con il resto della Nazionale azzurra ai Mondiali di Brasile 2014.

Probabilmente la presenza di Montolivo non avrebbe potuto cambiare chissà quanto le sorti dell’Italia nell’ultima edizione della Coppa del mondo, uscita dopo un girone più improbo sulla carta che nei fatti quanto a lignaggio delle avversarie.

Di certo, invece, in casa Milan si guarda con ansia al ritorno di una pedina fondamentale, che può davvero fare la differenza nell’economia di gioco dei rossoneri e nelle geometrie di centrocampo.

La buona notizia è che Riccardo Montolivo sta recuperando più velocemente del previsto dall’infortunio subito, che, secondo le previsioni pessimistiche dei primi giorni dopo l’intervento, avrebbe dovuto addirittura impedirgli di scendere in campo prima del 2015.

Sembra, invece, che il centrocampista stia bruciando le tappe del recupero e che la fase di riabilitazione e di riatletizzazione sia già a buon punto. Infatti, già da metà settembre ha ripreso a correre e ad allenarsi dapprima a parte e poi col resto della squadra, procedendo speditamente verso il completo recupero, ormai ad un passo.

Salvo imprevisti il capitano del Milan, tornato a disposizione di Filippo Inzaghi, a seconda di come risponderà al lavoro programmato per i prossimi giorni, può sperare di trovare il suo posto di titolare, dopo la panchina nel derby, già domenica contro l’Udinese.

Il mister valuterà le condizioni atletiche del centrocampista durante questa settimana, e se il test sarà positivo, non è da escludere un suo impiego, anche solo per una frazione di gioco, nella prossima partita di campionato.

Ottimismo dunque per Montolivo, anche se, considerata la delicatezza del problema, è opportuno quanto mai non rischiare azzardosi rientri.

A fine maggio il duro infortunio alla tibia che gli ha precluso ogni possibilità di impiego al Mondiale. Oggi – a distanza di cinque mesi – Riccardo Montolivo ha ripreso ad allenarsi col suo Milan. “Finalmente in campo con i miei compagni. Non ce la facevo più a guardare e basta”, le parole del centrocampista rossonero su Twitter. Da precisare che Montolivo è sì tornato ad allenarsi in gruppo, ma per la sfida di domani sera contro il Palermo non è stato chiaramente convocato da Pippo Inzaghi (qui la lista delle convocazioni).

Finalmente con i miei compagni!non ce la facevo più a guardare e basta! #focus @acmilan #PredatorInstinct @adidasITA pic.twitter.com/RyKmvewlci

— Riccardo Montolivo (@OfficialMonto) 1 Novembre 2014

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy