Schelotto: “Lavorare in Italia un sogno. Con il Palermo non cambierò le mie idee, la priorità sarà quella di attaccare”

Schelotto: “Lavorare in Italia un sogno. Con il Palermo non cambierò le mie idee, la priorità sarà quella di attaccare”

Le prime dichiarazioni da allenatore del Palermo di Guillermo Barros Schelotto.

3 commenti

Inizia ufficialmente l’avventura in Italia per il nuovo allenatore argentino del Palermo, Guillermo Barros Schelotto. Il tecnico è atterrato da pochi minuti all’aeroporto ‘Linate’ di Milano e in queste ore raggiungerà la squadra, impegnata nella trasferta di Genova. Queste le sue prime dichiarazioni: “Poter lavorare in Italia è un sogno, a Palermo non cambierò le idee che ho messo in atto al Lanus – ha ammesso Schelotto. Ovviamente dovremmo adattarci alla Serie A, perché è un campionato diverso, ma la nostra priorità resterà quella di attaccare. Andrò a Genova a vedere la partita, poi vedremo. Parlerò con la dirigenza per pianificare il futuro, ma di calciomercato ne parleremo a fine settimana – ha concluso il nuovo allenatore del Palermo -. Voglio prima conoscere i giocatori attualmente in rosa“.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giovanni Piscitello - 1 anno fa

    presidente peggiore non ti potevi scegliere ma chi te lo ha fatto fare? ZAMPARINI HA SOLO DIFETTI è NESSUN PREGIO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gianpiero Parrinello - 1 anno fa

      Meno male che i pregi c’è li avete voi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Orion340 - 1 anno fa

    Se non impara come gestire la difesa come si fa qui in Italia, mi sa che avremo per le mani un altro Zeman.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy