Rinaudo: “Palermo piazza difficile per tutti. Da tifoso ringrazierò sempre Zamparini”

Rinaudo: “Palermo piazza difficile per tutti. Da tifoso ringrazierò sempre Zamparini”

L’ex centrale rosanero torna a parlare, analizzando le ultime in casa Palermo.

1 Commento

Intervenuto ai microfoni di Radio Punto Zero, l’ex difensore di Palermo e Napoli – oggi collaboratore di Giorgio Perinetti al Venezia – Leandro Rinaudo ha analizzato le ultime in casa rosanero, soffermandosi anche sul recente avvicendamento in panchina che ha visto susseguire Roberto De Zerbi all’uscente Davide Ballardini.

“De Zerbi? L’ho conosciuto a Napoli, aveva grande tecnica e tanta personalità, la stessa mostrata nelle vesti di allenatore. Palermo è una piazza difficile per tutti: in molti hanno guadagnato l’affetto della piazza, altri un po’ meno. Roberto ha compiuto una scelta coraggiosa accettando la panchina rosanero.  Zamparini? Da palermitano non potrò che ringraziarlo, sempre. Ciò nonostante si tratta di un presidente vulcanico, non sempre capace di infondere tranquillità. In alcuni momenti sarebbe utile dar coraggio al proprio tecnico, cosa che il presidente invece non fa, diventando preda del proprio carattere. Che sfida sarà quella di sabato? I siciliani conoscono il valore dei partenopei: quest’ultimi dovranno tenere la guardia alta, visto il recente cambio alla guida tecnica, il quale potrebbe suscitare la reazione dei calciatori avversari”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pietro Mantegna - 3 mesi fa

    Questo e uomo non aronica

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy