Puscas: “Aiuto sempre i miei compagni. Doppia cifra? E’ nella mia testa, ma prima viene l’obiettivo della squadra”

Puscas: “Aiuto sempre i miei compagni. Doppia cifra? E’ nella mia testa, ma prima viene l’obiettivo della squadra”

Il centravanti rumeno del Palermo parla dei suoi obiettivi in maglia rosanero: “In campo penso sempre ad aiutare i miei compagni”

Parla George Puscas.

L’attaccante rumeno del Palermo è una delle sorprese di questa stagione e fin qui ha messo a segno 7 reti, l’ultima quella che ha permesso ai rosanero di pareggiare per 1-1 al “Penzo” contro il Venezia. Intervistato da Il Corriere dello Sport, l’ex Inter ha parlato della gol messo a segno con la maglia del Benevento che ha permesso ai sanniti di andare in Serie A: “Trovo sempre la mia strada, non c’è nulla che capiti per caso. In quell’annata incredibile, mi feci male diverse volte rimanendo fuori per metà campionato ma senza mai mollare tanto che, rientrato a metà aprile, riuscì a segnare cinque gol, nelle ultime due di campionato e nei playoff, proprio per andare in Serie A“.

Il suo obiettivo col Palermo è quello di raggiungere nuovamente la massima serie, contribuendo a suon di gol: “La strada è lunga. Doppia cifra? E’ nella mia testa. Lavoro duro durante gli allenamenti, ma resta prioritario l’obiettivo della squadra – ha concluso Puscas -. In campo, penso sempre ad aiutare i compagni e ritengo fondamentale mettere a disposizione le mie qualità per il bene del gruppo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy